Glossario Sheepdog

Glossario di termini e comandi usati nello sheepdog.

I VERI E PROPRI COMANDI

Come-Bye: il cane si muove accerchiando le pecore in senso orario. La ‘C’ sta per clockwise che in inglese significa in senso orario. Partendo davanti alle pecore, il cane deve girare e mantenere una distanza costante dalle pecore.
Away / Away to me: il cane si muove accerchiando le pecore in senso antiorario. Anche qui deriva dall’inglese anti-clockwise quindi in senso antiorario. Partendo davanti alle pecore, il cane deve girare mantenerlo a una distanza costante.
Stand: usando questo comando si può fermare il cane o semplicemente rallentarlo nella corsa. Dando al cane un comando forte e rapido come lo stand il cane si ferma con più facilità, tuttavia si può usare come comando comando morbido e più leggero per far rallentare il cane di fronte alle pecore.
Get Back / Get Out: il cane sta lavorando troppo vicino e in grado di causare stress alle pecore. Il comando viene utilizzato per mandare il cane più lontano per dare le pecore più spazio.
In Here: usato durante la divisione. Quando si riesce a creare un varco fra il gregge di pecore, l’handler utilizza “in here” per comandare al cane di andare dalla sua posizione sul lato opposto della pecora, attraverso il varco per separare le pecore. Il cane andrà quindi a controllare solo le pecore che l’handler desidera.
Lie Down / Stand / Stop: lie down e stand sono tutti comandi che servono per rallentare, fermare o mantenere fermo il cane. I cani più esperti capiscono le intenzioni del loro pastore solo da tono della voce.
Look Back: nell’eventualità che una pecora o più si allontani dal gregge, resti indietro o si perda, viene usato questo comando per mandare il cane a recuperarle; lasciando momentaneamente il gregge al pastore.
Take Time: il cane dovrebbe rallentare – di solito usato per mettere più distanza tra cane e pecore quando entusiasmo del cane rischia di panico o stress le pecore.
That’ll Do: il cane deve fermare quello che sta facendo e tornare direttamente dall’handler. Questo comando può essere di grande aiuto quando il cane sta imparando a fare i drive in modo da tenere il cane tra il pastore e le pecore.
Walk On: si utilizza per camminare il cane diritto verso le pecore per spingerle in una direzione in tutta calma, utilizzando questi comandi è fondamentale utilizzare un tono di voce appropriato.

TERMINI VARI

Flocking instinct: si riferisce al potente istinto di difesa delle pecore che si radunano sempre insieme per proteggersi contro i predatori. Al primo segno di pericolo, corrono insieme e formano un gruppo stretto, al riparo in un angolo o vicino a cespugli nel sottobosco ovunque possano sentirsi al riparo… incredibile come le pecore possano essere fantasiose!

coda-bassaPosizione della Coda: quando il cane lavora tenendo la coda in aria può essere segno di nervosismo o eccitamento. A regola, la coda tenuta bassa indica sicurezza e fiducia.
Dogged Sheep: certi tipi di pecore quando iniziano a lavorare con i cani sono terrorizzate e stressate. Se il lavoro del cane è irregolare e poco maturo può provocare perfino il panico al gregge di panico, è intuibile che questo provoca problematiche nella gestione del lavoro. Invece se le pecore si abituano ai cani, oppure i cani imparano a gestire le pecore con scioltezza e naturalezza il lavoro migliora molto. Nel caso di pecore tenaci o problematiche può diventare difficile il loro spostamento.
Bilanciamento: il bilanciamento è un istinto innato del cane, che adotterà la posizione giusta difronte al gregge senza aver bisogno di indicazioni dal pastore. Il punto di equilibrio dove si posiziona il cane sarà da qualche parte sul lato opposto rispetto al pastore.
Grip: quando il cane morde una pecora. Chiaramente da evitare.
Flanking: sta ad indicare quando il cane girare intorno alle pecora in circolo.
One Sided: proprio come gli esseri umani, anche i cani possono preferire lavorare a destra o a sinistra, soprattutto nelle prime fasi di allenamento e formazione l’handler può decidere se farli lavorare più in un senso o nell’altro. Ciò è da tenere presente in vista di percorsi con difficoltà maggiori.

Outrun: stando fermo in piedi al picchetto, l’handler manda il cane in corsa verso il gregge di pecore. Il cane correre fino al gregge formando un giro adeguato e ampio, fino a raggiungere il gregge da dietro, abbastanza vicino per ottenere il controllo, ma lasciando spazio sufficiente per evitare di disturbarlo. L’outrun dovrà essere imparato sia da destra sia da sinistra.

Lift: una volta ultimato l’outrun, il cane dovrebbe essere dietro la pecora. Il lift quindi inizia quando le pecore iniziano a muoversi sotto la pressione del cane. un buon lift deve essere controllato e ordinato.
Fetch: il cane conduce le pecore verso l’handler facendole passare tutte attraverso le porte. Non è consentito fare più tentativi: le pecore non devono passare di nuovo attraverso i cancelli.
Drive: dopo aver completato il fetch e guidato le pecore dietro all’handler nella direzione dettata dalla giudice, il cane poi guida le pecore lontano dal handler verso la prima porta.
CrossdriveDopo aver realizzato il primo drive, le pecore sono guidate attraverso il campo alla seconda porta. Il crossdrive deve essere il più ordinato e diretto possibile.
Shed / Shedding
After passing through the second drive gates, the sheep are turned towards the shedding ring where dog and handler sort out and separate a specified number of sheep. The handler shouldn’t leave the post until all the sheep are inside the shedding ring (about 40 yards in diameter). Until shedding is completed the sheep must stay within the ring, or points will be lost.
Pen / Penning
Part of the sheepdog trials course where the sheep are driven into a small enclosure (sometimes the pen is a stock trailer but more usually it’s a fenced enclosure with a gate). The handler holds the rope to the pen gate and must continue to hold it until the sheep are penned and the gate is closed. The handler is not allowed to touch the sheep or push them in to the pen using the gate.
Single / Singling
At open trials, once penning is completed a single sheep may be required to be separated from the main group and driven away. This operation is carried out in the shedding ring, and the sheep must not leave the ring until one has been singled off
Double Gather
At some of the bigger open trials, the dog must collect a group of sheep and bring them to a specified point. The dog is then commanded to go to another location on the trials course to collect a second group and bring them to join the first batch before continuing around the course
Look Back
The designated point at a double gather where the dog must abandon the sheep currently under its control and turn around to look for more sheep. An advanced “look back” can be done in such a way as to indicate to the dog which direction the new sheep lie in
Herding or Sheepdog Trials Hardware

Drive Gates
A pair of gates or hurdles – through which the dog should direct the sheep as part of the drive in sheepdog trialling. There are normally two sets of drive gates on each course
Exhaust Pen
Enclosure into which sheep are driven after each run at a sheep dog trial. If there are not enough sheep available for the number of competitors, the sheep are allowed to collect in the exhaust pen until there are a large number, and then they are taken back to the letting out pen and re-used in the trial
Fetch Gates
A pair of gates or hurdles – through which the dog brings the sheep during the fetch at a sheepdog trial. The “fetch” normally follows the “lift”
Letting out Pen
Enclosure from which a specified number of sheep (normally between three and five) are released for each run at a sheep dog trial
The Peg
Point to which the required number of sheep are brought before each run at a sheepdog trial. In more advanced sheepdog trials the sheep may not be visible to the dog or sometimes even the handler, at this stage
Pen
Enclosure into which the sheep must be driven during a sheepdog trial. Usually a temporary construction but sometimes a trailer
Post
Point at a sheepdog trial where the handler stands. The handler must not leave the post until the sheep reach the shedding ring (below)
Shedding Ring
A 40 yard diameter circle (usually marked-out) close to the post, where the shed and / or singling takes place before or after “penning”